lunedì 12 novembre 2018

Fare la testa a palombella a duna trave con il SEGHETTO ALTERNATIVO

Come si fa la testa ad una trave utilizzando il seghetto alternativo

Guarda come ho fatto a fare la testa a palombella ad una trave lamellare 12cm x 16cm utilizzando il seghetto alternativo.


Ecco come ho fatto.... 

venerdì 9 novembre 2018

Come Costruire una insegna luminosa telecomandata a LED

Ciao, in questo articolo puoi vedere come ho costruito una bellissima insegna luminosa telecomandata a LED

Costruire una insegna luminosa è una cosa molto bella, perchè con una insegna luminosa puoi rappresentare il tuo logo, il tuo marchio o semplicemente un nome o una frase che ti stanno a cuore.



Come puoi vedere nel video

sabato 18 agosto 2018

Banco Sega Scheppach HS100S

La sega da banco scheppach hs100s, un piccolo
gioiellino per noi hobbysti

Guarda ll mio video






La sega circolare da banco HS100S è ideale per tagliare grandi pezzi di legno con il potente motore da 2000 watt. Grazie al banco estensibile e pieghevole, non solo fornisce una stazione di lavoro stabile e robusta per i vostri

giovedì 9 agosto 2018

Tutti gli incastri nella lavorazione del legno

Guida completa su tutti gli incastri nella lavorazione del legno

Ho pensato che sarebbe utile avere a disposizione una guida che ti mostri tutti gli incastri nella lavorazione del legno, ho fatto una raccolta di immagini e spiegazione per ogni tipo di incastro.


Vuoi avere questa guida in formato cartaceo ? Scarica il file PDF 

Gli incastri nella lavorazione del legno :

Intaglio di testa o a mezzo legno

Intaglio di testa o a mezzo legno
L'intaglio di testa a mezzo legno è un sistema particolarmente semplice da realizzare e costituisce un buon approccio alla materia e può essere considerato come un esercizio "da palestra" prima di affontare intagli complessi e difficili. Solitamente si usa per telai e cornici e serve a collegare listelli o montanti alle loro estremità. I due intagli sui pezzi sono perfettamente identici e speculari. Il taglio dovrà avere una

martedì 17 luglio 2018

Verniciatura panca pallet con IMPREGNANTE LEGNO BIANCO decapato

Come si fa ad ottenere un bellissimo effetto decapato sul legno ? 

Ti mostro come ho verniciato una panca ricavata da un palle, ecco qui sotto i link dei prodotti che ho utilizzato e poi guarda il video tutorial dove ti mostro passo passo come ho modificato la tinta dell'impregnante ed ottenuto un bel colore originale.

Modelli pattern PDF RANA Puzzle 3D per TRAFORO ELETTRICO

Stai cercano dei modelli pattern da stampare e realizzare con il tuo traforo elettrico ? 


Oggi ho pensato di condividere con voi tutti i modelli di puzzle 3d da realizzare con il traforo elettrico che ho raccolto dal web nel corso degli anni. 

I modelli pattern sono in formato PDF e basta cliccare sull'immagine per far partire il download

Per realizzare il puzzle 3d bisogna utilizzare un foglio di compensato con spessore pari agli incastri più piccoli oppure dovete modificare la larghezza degli incastri in base alla dimensione del modello che avete stampato. 

Trapano a Colonna Fai da te

Trapano a Colonna Fai da te - Come ho costruito il mio trapano a colonna ? 

Da un po di tempo mi passava per la testa di costruirmi un trapano a colonna, ma cercando sul web onestamente non ho trovato molte idee a parte i soliti progetti.


Vuoi vedere come ho costruito il mio trapano a colonna fai da te ? 

Puoi guardare il video, capirai che non è molto difficile, basta solo avere una saldatrice ad elettrodo, io ho utilizzato un tubolare 40x20 per la colonna e per la parte mobile ho utilizzato due angoli che ho tagliato a misura e poi saldato.

La cosa molto importante è che quando saldi la parte mobile devi inserire uno spessore tra i pezzi ed il tubo che userai per la colonna, altrimenti quando la saldatura si sarà raffreddata il pezzo si stringe e non si muove.

Ecco il video per imparare a costruire un trapano a colonna fai da te come ho fatto io


Ti è piaciuto il video della costruzione di un trapano a colonna fai da te ?

Iscriviti al mio canale e rimani sempre aggiornato !!!



giovedì 12 luglio 2018

Impregnante per Legno cosa è e come si usa

Impregnante per legno, cos’è a cosa serve e come si usa

Ti può capitare che quando vuoi sistemare un oggetto in legno  non sai bene quali prodotti utilizzare.



La prima cosa che devi sapere è sicuramente quale sia il risultato finale che vuoi ottenere, infatti, capire quale risultato vuoi ottenere è alla base per comprendere i prodotti da utilizzare.
La prima domanda (e forse unica) che devi porti è: Voglio continuare a vedere la venatura naturale del legno?


Dato che in questo tutorial ti spiegherò cosa è ed a cosa serve l'impregnante per legno mi limiterò a parlare di quando si vuole continuare a vedere la venatura del legno.
L’impregnante per legno è un prodotto fondamentale, in grado di mantenere l’effetto naturale del legno, senza nasconderlo e senza ricreare un film coprente che ne annulla le caratteristiche principali.
impregna il legno senza creare un rivestimento, svolgendo anche una fondamentale attività protettiva.

IMPREGNANTI PER IL LEGNO, GUIDA ALLA SCELTA: ACQUA O SOLVENTE?



Impregnante  all’acqua o a solvente?


E' bene dire che gli impregnanti ad acqua non sono consigliabili per legno che contiene tannino ( rovere, noce, frassino, castagno)


 La ricerca sulle formulazioni ha permesso negli ultimi anni di raggiungere elevati livelli qualitativi sulle formulazioni a base d’acqua.

In questo senso l’intenzione sembra quella di limitare progressivamente l’impiego di impregnanti a solvente, sostituendone l’utilizzo per diversi interventi.

 L’impatto ambientale dei due prodotti è sensibilmente diverso: gli impregnanti all’acqua  sono ecocompatibili, meno inquinanti, a ridotte emissioni;

quelli a base solvente hanno banalmente una maggiore componente chimica con tutto ciò che ne consegue in termini di emissioni e problematiche relative allo smaltimento.


In termini di resa, siamo di fronte a prodotti per molti aspetti equiparabili, fra i quali non sussiste una differenza marcata.

Gli impregnanti a base d’acqua richiedono più attenzione nell’applicazione, ma di contro agiscono meglio sul legno. Rispetto agli impregnanti a base solvente consentono una maggiore traspirazione e un passaggio d’umidità più adeguato alle esigenze naturali di questo materiale, adattandosi più facilmente ai cambiamenti della fibra.

In termini di capacità di penetrazione, i passi avanti compiuti dalla ricerca negli ultimi anni sulle formulazioni, consentono di definire oggi gli impregnanti a base solvente e gli impregnanti a base d’acqua equiparabili.

Questo aspetto risulta di particolare rilevanza nel garantirne l’efficacia nel trattamento delle patologie da funghi e microorganismi.

Guarda il video


Guarda cosa puoi fare con gli impregnanti ad acqua e quali meravigliosi effetti puoi dare al legno con gli impregnanti usati sapientemente oltre ad una protezione ottima contro le intemperie ed il sole.




Codice Sconto Coupon Rotopino.it

Cerchi un codice sconto per RotoPino.it ? 

Rotopino è un negozio online che fornisce i migliori marchi di utensili per il faidate ed il giardinaggio. Elettroutensili delle migliori marche. 

Ecco allora che puoi avere questo fantastico set con trapano avvitatore a percussione RYOBI 

Codice sconto : 

LLCDI18LL25S_20EUR


lunedì 2 luglio 2018

Trapano avvitatore con percussione Ryobi LLCDI18-LL25S

Trapano avvitatore con percussione Ryobi LLCDI18-LL25S
Ryobi produce ottimi elettroutensili per tutti gli hobbysti che vogliono avere un elettroutensile di qualità ad un costo molto contenuto e che sia affidabile.

Io ho scelto il trapano avvitatore con percussione Ryobi LLCDI-LL25S perchè il set comprende una valigetta morbida, e soprattutto il trapano è accompagnato da due batteria one+ al litio  da 2,5 ah  e questo significa che posso lavorare tranquillamente tutto il giorno  fuori casa e senza fonti di energia elettrica. 
codice sconto coupon ryobi trapano avvitatore con percussione LLCDI18LL25S

Quanto costa ? Su ROTOPINO.it  puoi acquistare tutto a prezzi molto vantaggiosi, in questo caso puoi approfittare del codice sconto che ROTOPINO regala ai miei followers , il codice sconto è questo :

 LLCDI18LL25S_20EUR
Ovviamente se vuoi un trapano avvitatore con percussione Ryobi LLCDI-LL25S devi prima vedere come è fatto e come funziona , quindi guarda subito questo video !!!
La mia VIDEO recensione e test !!!
Ottimo elettroutensile, i materiali della RYOBI sono eccezionali.



Hai visto cosa riesco a fare con un trapano avvitatore con percussione Ryobi LLCDI-LL25S ? 

Ecco qualche informazione in più
Dati tecnici:
Tensione: 18V
Coppia massima: 50 Nm
Supporto autobloccante: 13mm
Il cacciavite ha una funzione di corsa
Velocità di scarico in 1 marcia: 0-440 giri / min
Velocità a vuoto sulla 2a marcia: 0-1160 giri / min
Larghezza di foratura in legno: 38mm
Larghezza di foratura in metallo: 13 mm
Impostazioni di coppia: 24
Caratteristiche particolari:
1x bit a doppio lato
1x ONE + 2,5 Ah 18 V agli ioni di litio
1x ONE + 2,5 Ah 18 V agli ioni di litio
caricatore
borsa

  • Ti ricordo che puoi acquistare questo trapano avvitatore con percussione Ruobi LLCDI-LL25S ad un costo minore utilizzando il codice sconto 
LLCDI18LL25S_20EUR


ROTOPINO.IT

martedì 19 giugno 2018

Che fine ha fatto il tasto CONDIVIDI dei gruppi facebook ?

E' capitato a moltissimi membri di gruppi facebook di voler condividere un post e non trovare il pulsante " condividi "

Tanti maker e youtuber pubblicano i link ai propri video proprio per avere maggiore visibilità e permettere agli altri di condividere tramite il pulsante condividi di facebook, ma il pulsante non c'è.


I frequentatori  di Facebook lo avranno già notato, ma qualcuno potrebbe non essersi ancora accorto della piccola, grande novità che ha colpito il social network più famoso del mondo nel corso degli ultimi minuti. 

La piattaforma di Mark Zuckerberg ha infatti deciso di eliminare il tasto Condividi dai post pubblicati sul social network, avviando così una modifica enorme che ha coinvolto uno degli elementi più riconoscibili di Facebook.

 Non tutti i post, però, sono con caratterizzati da questa modifica. Perché?


La risposta è semplice: dipende dalla privacy del singolo contenuto e dal contenuto stesso. La scomparsa del pulsante Condividi va infatti a colpire solamente i post che in precedenza avrebbero comunque subito delle forti limitazioni all’interno del social network. 

Quali?

 Semplice, le immagini o i link e video condivisi solo con i propri amici e i post inseriti all’interno dei gruppi privati. 

Quando il pulsante Condividi era ancora presente, avvisavano gli utenti che volevano ricondividere quel contenuto del fatto che solo gli amici di chi aveva condiviso quel post avrebbero potuto vedere il contenuto.

Oggi Facebook sarà meno incentrato sul "condividere"

Scorrendo il News Feed, il problema è quello di non poter più ricondividere la maggior parte delle foto pubblicate dagli amici, dato che la maggior parte degli utenti mantiene riservati i propri profili. 

Ovviamente il tasto Condividi resta disponibile sotto tutti i contenuti pubblici: i post di utenti senza restrizioni, pagine pubbliche e gruppi aperti potranno essere condivisi senza problemi come si faceva fino ad oggi.

continua su https://goo.gl/2ZZHkp



lunedì 19 marzo 2018

Come ho costruito un TAVOLINO da salotto fai da te

Ti mostro come ho costruito un tavolino da salotto di legno - FAI DA TE

Puoi anche guardare il video sul mio canale youtube, iscriviti per ricevere tutti gli aggiornamenti e poter accedere a tutti i contenuti extra che condivido con la community, progetti e idee per il tuo bricolage.



Come ho costruito il tavolino da salotto in legno

  1. Prima di tutto ho preparato il piano, tagliato dei listelli ricavati da alcune cornici di recupero in legno di frassino e tiglio, ho sfilato a misura e poi ho creato un pannello lamellare delle dimensioni che mi sembravano più adeguate per il tavolino.


2. Mi sono occupato di costruire le gambe con il tornio

Con l'aiuto del mio semplice tornio einhell (guarda il video del tornio) ho ottenuto 4 gambe fatte di legno di noce daniela, un legno pregiato di cui avevo un pezzo che ho rezuperato tra gli scarti di una falegnameria che aveva messo fra la legna da ardere perchè presentava qualche difetto che a me non interessava.

3. Ho preparato e incollato le assi del telaio che ho incastrato alle gambe tramite delle spine di legno e della colla poliuretanica elephant e messo sotto strettoia con alcuni cunei di legno (guarda il video di questa tecnica).


4. Ho aggiunto delle fasce di testa al piano e reso gli angoli tondi, poi ho levigato per bene fino a rendere tutto liscio.


5. Ho montato il piano con la parte delle gambe tramite dei blocchetti adeguatamente forati e fissati con la colla vinilica ELEVIL della elephant

6. Ho trattato il manufatto di legno con impregnante all'acqua Elephant, hofatto due mani alternate da una levigatura leggera con grana 340 per eliminare le fibre che vengono fuori con la prima passata di impregnante.


Ora puoi guardare il video completo di come l'ho costruito in tutte le sue fasi, iscriviti al mio canale youtube per rimanere sempre aggiornato sui miei nuovi progetti.





domenica 18 marzo 2018

Costruzione di una cassetta attrezzi di legno PROGETTO PDF

Come costruire una cassetta degli attrezzi di legno

Progetto completo di misure e istruzioni per la costruzione di una cassetta degli attrezzi fatta di legno.

Cosa ti serve ? 

La cassetta degli attrezzi è costruita con multistrato di pino da 2 cm di spessore, tu puoi utilizzare qualsiasi tipo di legno, meglio comunque assi di pino. 

Cassetta degli attrezzi di legno Fai da te

Procedura passo passo

1. Fai il fondo

Inizia tagliando il fondo su una tavola, come mostrato nel diagramma di taglio. Imposta la dima per fori a tasca  per il materiale da 2 cm, quindi fai i fori nelle posizioni mostrate.

2. Costruisci le spalle laterali

Tagliare due pezzi della misura giusta. Ora puoi tracciare la curva su ciascuno di essi. È possibile utilizzare un compasso o altra forma tonda. Una volta ottenuta la forma tagliare la curva su ogni pezzo utilizzando un seghetto alternativo. Tagliare appena fuori la linea segnata, quindi carteggiare fino alla linea per creare una forma uniforme , carteggiare anche i bordi.

3. Tagliare i laterali

Tagliare due pezzi secondo le misure. Carteggiare le facce, i bordi e le estremità. Se hai intenzione di dipingere la cassetta, considera la possibilità di colorare adesso, perchè una volta montata la cassetta sarà più difficile, contrassegna le posizioni di quattro fori pilota su ciascun lato, come mostrato. Non fare ancora dei fori, però. Lo farai come parte del passaggio 5.

4. Montare le spalle laterali

Disporre il bordo inferiore e il lato finale su una superficie di lavoro piana in modo che siano orientati come mostrato, con le parti alte delle estremità sfalsate. Bloccare insieme questi pezzi e quindi attaccare il fondo alle estremità usando viti 6cm a filettatura grossa.

5. Montaggio pareti laterali

Ora puoi collegare i lati al gruppo fondo / lati. Assicurarsi che i lati siano allineati correttamente con gli estremi e quindi bloccali in posizione. Successivamente, collegare il fondo ai lati utilizzando viti da 6 cm a filettatura grossa, quindi praticare fori pilota da  in corrispondenza di ciascuna posizione contrassegnata nei lati. Viti in questi fori. Utilizzare una regolazione della frizione bassa per evitare di spingere eccessivamente le viti.

6. Trova la lunghezza e l'angolo della maniglia

Tagliare una maniglia a una lunghezza approssimativa , come mostrato nella figura. Per ottenere l'angolo e la lunghezza corretti, posizionare la maniglia in cima alle estremità come mostrato. Con una matita, segna la lunghezza e l'angolo sulla parte inferiore della maniglia dove incontra la parte superiore di ciascuna estremità. Tagliare la lunghezza e l'angolo finali sulla troncatrice. Nel nostro caso, l'angolo era di circa 10 °.

7. Forma la maniglia

Innanzitutto, praticare i fori a tasca nell'impugnatura. Ce ne sono due in ciascuna faccia, sul lato "più corto" dell'estremità smussata. Quindi, disponi la curva della maniglia, tagliala con un seghetto e poi carteggi la curva. Infine, allentare gli spigoli del manico levigando un leggero arrotondamento lungo i bordi superiori e i bordi dell'area curva, come mostrato. Dopo di ciò, puoi dipingere la maniglia o applicare un paio di mani di finitura trasparente.

8. Attaccare la maniglia

Per agganciare la maniglia, posizionala prima in modo che sia centrata e allineata in cima a ciascuna estremità. Potrebbe essere necessario serrare la maniglia in posizione mentre la si fissa usando viti per fori a tasca da 6 cm a filettatura grossa.






martedì 13 marzo 2018

Costruire una panca che diventa tavolo

Una panca che diventa tavolo ! Ora ti mostro come costruirla.


Guida completa per costruire una PANCA che diventa TAVOLO. Progetto completo di misure ed immagini da scaricare.  Come puoi vedere da questa immagine, il progetto ti permette di costruire due panche che si trasformano e si compongono per diventare un originale e robusto tavolo da pic-nic

Puoi scaricare il file PDF , lo trovi in fondo all'alrticolo.

Materiali necessari 

materiali per costruire una panca che diventa tavolo
Clicca qui per una lista di tutti gli utensili che ti possono servire per la costruzione

Procedura di costruzione di una panca che diventa tavolo

Segui le istruzioni riportate nelle immagini per il taglio e la preparazione delle due panche che si trasformano in un tavolo da pic-nic.

1. Montare le gambe

Montare le gambe della panca che diventa tavolo
Tutti i fori per le tasche per questo progetto sono per materiale da 5cm di spessore. Praticare dei fori per le tasche nel supporto per le gambe A e sul supporto per le gambe B. Contrassegnare 10 cm dal fondo delle gambe per il posizionamento del supporto per le gambe A. Utilizzare la colla per legno e le viti 6 cm per fissare i pezzi di supporto per le gambe alle gambe. Ripeti gli stessi passi per fare 4 serie di gambe.
Montaggio gambe panca che diventa tavolo da pic nic
gambe delle panche

2. Fissare i tiranti

Fissaggio del tirante della panca.
Praticare dei fori per le tasche in entrambe le estremità del tirante. Segna il centro del supporto per le gambe A . Utilizzare la colla per legno e le viti da 6 cm per fissare il tirante della panca al centro del supporto  per le gambe A . Ripeti per l'altro gruppo di gambe e tirante.

Montaggio del tirante della base della panca
montaggio del tirante alle gambe

3. Assemblaggio del piano della panca

Montaggio della parte superiore della panca-tavolo
Praticare dei fori per le tasche nei pezzi di supporto del banco da attaccare alle gambe in seguito. Disporre le tavole larghe superiori, strette e larghe con uno spazio di mezzo centimetro tra le tavole (ti puoi aiutare con un distanziatore). Segnare su 9 cm da ciascuna estremità e 2,5 cm  dai lati delle larghe tavole superiori. Incollare i pezzi di supporto del banco (lato stretto verso il basso) ai pannelli superiori. Utilizzare 2 viti da 6 cm per fissare i pezzi di supporto del banco alle schede superiori (2 viti almeno per ciascuna tavola). Ripetere l'operazione per altri assemblaggi della panca. Nota: può essere utile tagliare 4 pezzi di legno di scarto largo 0,5 cm da utilizzare come distanziatore per i pannelli superiori.
Montaggio piano della panca

4. Assemblare le gambe al piano della panca

Attaccare le gambe della verso l'alto
Capovolgi il gruppo gamba; utilizzare la colla per legno e le viti da 6 mc per fissare la parte superiore della panca alle gambe. Ripeti per la seconda panca.

5. Assemblaggio delle braccia

Assemblare le braccia
Praticare dei fori per le tasche in un'estremità dei pezzi di supporto del braccio e dei pezzi del montante. Segnare oltre  17 dal lato stretto dei braccioli. Utilizzare la colla per legno e le viti da 6 cm per attaccare i pezzi di supporto del braccio ai pezzi del bracciolo. Utilizzare la colla per legno e le viti da 6 cm per fissare i pezzi della colonna montante ai pezzi di supporto del braccio.

6. Assemblare braccio e supporto

Assemblare braccio e supporto
Sul lato lungo dei pezzi di supporto del tavolo, segnare a mezzo centimetro  e 19 cm  dal basso. Pre-foro e svasatura fori nel lato stretto dei pezzi di supporto superiore del tavolo per collegare alzata e bracciolo. Utilizzare la colla per legno e le viti per fissare il bracciolo e il montante attraverso i pezzi di supporto del tavolo. Ripetere l'operazione per ciascun gruppo di bracci.

7. Montare il piano del tavolo

Montare il piano del tavolo
Disporre le tavole larghe superiori, strette e larghe con uno spazio di mezzo centimetro tra loro (aiutarsi con lo spaziatore di prima). Segna oltre 2,5 cm da ciascuna estremità e 2,5 cm dalla parte superiore dei pezzi di supporto del tavolo. Incollare i pezzi di supporto del piano del tavolo (lato stretto verso il basso) ai pannelli superiori. Utilizzare 2 viti da per fissare i pezzi di supporto del tavolo alle schede superiori (2-4 viti per ciascuna tavola). Ripetere l'operazione per altri assemblaggi del tavolo.

8. Fissare il tavolo alla panca

Attaccare il tavolo alla panca
Segnare circa 25 cm dal retro della panca. Posizionare il gruppo del tavolo sulla panca, posizionando l'estremità del supporto del braccio sul segno di 25 cm . Contrassegnare i fori di attacco della cerniera, praticare i fori per le viti. Attaccare le cerniere alla panca e ai braccioli. Apportare le modifiche se necessario. Levigare il tavolo da picnic / panchina in legno. Applicare impregnante  per proteggere il legno. Applicare la vernice trasparente ad acqua per esterno.
 scarica il pdf

Ti sono stato utile ? 

✅ iscriviti al mio canale youtube Pietro Maker
✅ Supportami con una donazione tramite paypal
✅  Condividi i miei contenuti 
sega a nastro piccola


lunedì 12 marzo 2018

Motore di Lavatrice - Come usarlo nel FAI DA TE

Usare un motore di lavatrice per i nostri lavori di fai da te.

In questo tutorial descriverò come si può usare un motore di lavatrice di recupero per i lavori di fai da te, perché il motore di lavatrice è un componente molto versatile che si presta a vari utilizzi.


Motore di lavatrice usato per il fai da te
Motore di lavatrice a induzione a doppia velocità
In questo articolo parlerò in particolare del motore di lavatrice a INDUZIONE, cioè quei tipi di motori che si usavano nelle lavatrici di vecchia generazione e che poi sono stati sostituiti dai motori a spazzole con controllo elettronico.

Il motore di lavatrice a induzione invece ha un funzionamento differente e secondo me è più adatto per un utilizzo hobbystico in quanto si presta meglio ai lavori prolungati ed è sicuramente più semplice da cablare.

Motore di lavatrice usato per il fai da te
Motore di lavatrice a induzione cablato

Cablaggio e collegamento del motore di lavatrice a induzione.

Il motore di lavatrice , usarlo per il fai da te è molto utile, ma prima di tutto bisogna sapere come cablare tutti i collegamenti, in questa guida su come usare un motore di lavatrice per il fai da te ti parlerò in modo molto semplice, soprattutto perché anche io non sono un tecnico, ma solo uno che come te ama smanettare e fare lavoretti a casa (sempre in sicurezza).

Ricordati che per maneggiare componenti elettrici bisogna sempre lavorare senza collegare la presa alla corrente, cioè quando armeggi con i fili non devi essere sotto tensione. 

Schema di collegamento Motore di lavatrice

Schema di collegamento motore di lavatrice a induzione

Come si vede da questa immagine, e come saprai, il motore di una lavatrice è fatto in un modo tale che funziona con diverse velocità, una bassa ed una alta, inoltre ha una velocità lenta con una direzione inversa, infatti una lavatrice per fare il lavaggio utilizza tutte queste velocità, per farti capire, durante il lavaggio usa la velocità bassa e durante la centrifuga la velocità alta. 

Quindi per collegare il motore puoi scegliere queste diverse opzioni, oppure puoi collegare un commutatore che ti permette di poter utilizzare entrambe le velocità. Il condensatore serve per dare lo spunto iniziale al motore e farlo partire anche sotto sforzo. 

Cosa ho costruito con un motore di lavatrice ?


  • Un tornio per legno
  • Una levigatrice per legno o metallo
  • Una mola per affilare i coltelli

Guarda i video di cosa si può costruire con un motore di lavatrice !

Tornio per legno .



Levigatrice 


Mola 



Ti sono stato utile ?

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOUTUBE

domenica 11 marzo 2018

Come fare un ritratto personalizzato con il seghetto da traforo

Imparare a fare un ritratto con il seghetto da traforo.

In questo tutorial ti farò vedere come si fa a creare un bellissimo ritratto personalizzato.

  • Guarda questo link per vedere come si crea un modello (pattern) , poi potrai seguire la procedura descritta di seguito per ottenere un bellissimo ritratto proprio come quelli che faccio io !

VIDEO TUTORIAL


PROCEDURA PASSO PASSO

Appena avrai stampato il modello (pattern) ottenuto seguendo la mia guida, potrai seguire questa semplice procedura che ho formalizzato sotto forma di passi numerati.

1. Incollare il pattern alla tavoletta scelta, per i primi lavori ti consiglio di utilizzare del multistrato, possibilmente di betulla, perchè ha una qualità e compattezza migliore.



2. Praticare i forellini di entrata della lama del traforo, ovviamente dovrete utilizzare delle punte di diametro poco superiore alla misura della lama, che di solito è nell'ordine di 1 mm.


3. Eseguire tutti i tagli indicati dal pattern

4. rimuovere eventuali peletti del legno e incollare sul fondo di contrasto

5. Lasciare asciugare per 4 o 5 ore  sotto pressione, poi levigare la superficie con una grana sottile almeno 240.

6. Verniciare con trasparente a scelta, io preferisco utilizzare vernice all'acqua 

7. Godetevi il risultato finale

Il ritratto personalizzato con il seghetto da traforo è pronto ! Ora basta applicare un gancetto e appenderlo, oppure scegliere un altro sistema di sostegno, si può anche incorniciare, lasciate libero sfogo alla vostra fantasia.

Ecco un link utile per imparare a creare un pattern di una foto da poter traforare

Vuoi che io realizzi per te un ritratto ? Contattami !


Non hai un traforo ? Non hai niente per eseguire questo tipo di lavoro ? Ecco un elenco completo delle attrezzature che potrebbero servirti : 


Tutti i miei lavori con il traforo